Lampedusa e l’Italia che abbiamo dimenticato

“Il Recensore” ha incontrato Laura Bastianetto e Tommaso Della Longa, autori che da sempre si occupano di immigrazione, ai margini della presentazione che si è tenuta domenica scorsa alla Cantina Paradiso, il locale di Trastevere…

Leggere il vento di Mengestu. Stranieri in patria

E’ un grande romanzo “Leggere il vento“ (Piemme) di Dinaw Mengestu. Libro maturo, delicato eppure pieno di malinconia e del dilemma contemporaneo ma raramente ben raccontato dell’essere straniero, alla ricerca di un’identità.

L’importanza degli immigrati. Parla Riccardo Staglianò

“Non mi propongo tanto di parlare al cuore del lettore, quanto al suo portafogli”. L’impostazione dell’ultimo libro di Riccardo Staglianò, “Grazie. Ecco perché senza gli immigrati saremmo perduti” (Chiarelettere, 2010) è chiara fin dall’inizio: al…

“Regione straniera”: intervista a Giuseppe Civati

Abbiamo rivolto a Giuseppe Civati alcune domande sul suo ultimo libro “Regione straniera. Viaggio nell’ordinario razzismo padano” (Melampo, 2009) con la prefazione di Nando Dalla Chiesa. E simboleggiano la miopia politica e culturale della regione…

Page 1 of 2

  • 1
  • 2