Arno Schmidt e una proposta per il teatro

Brand’s Haide di Arno Schmidt (Lavieri, 2011) è un testo, che mi piacerebbe portare all’attenzione dei teatranti e dei registi, di uno scrittore ancora troppo sconosciuto che ha sperimentato una scrittura del/al limite che trascende…

“Lo scrittore e l’altro”

Scrivere dello scrivere è (stata) una pratica diffusissima – soprattutto nel ‘900. Al punto che il serpeggiante sospetto di una via di fuga anche furbastra e stucchevole di scrittori a corto di idee è parso…

Carnet 107

Personalità e storie diversissime l’una dall’altra, conosciute attraverso lo sguardo attento di un protagonista schivo, scappato in tenera età dalla vita metropolitana; incontri fugaci, ma destinati a lasciare una traccia indelebile nel cuore di chi…