La finta cieca e altri racconti

La finta cieca e altri racconti

La finta cieca e altri racconti (Bollati Boringhieri 2017) di Esther Kreitman Singer dà il titolo alla raccolta scritta dall’autrice polacca, ritenuta una delle voci più autorevoli della letteratura yiddish al femminile. Quello che segue…

Di un mondo che non c’è più

Pubblicato postumo nel 1946, Di un mondo che non c’è più (Bollati Boringhieri 2015) di Israel Joshua Singer, avrebbe dovuto essere il primo volume dell’autobiografia, rimasta incompiuta, dello scrittore polacco autore yiddish, fratello maggiore di…

Quando tutto sarà finito

Sono “scomodi”, quasi fastidiosi, a tratti meschini, i due protagonisti dello splendido romanzo di Audrey Magee, “Quando tutto sarà finito” (Bollati Boringhieri 2014). Lui, Peter Faber, è un soldato tedesco sul fronte russo, durante la…

La paranoia: una chiave di lettura del mondo

Libro ricco, densissimo, ma chiaro e lineare questo studio sulla “Paranoia“ dello psicoanalista junghiano Luigi Zoja (Bollati Boringhieri). Di che cosa parliamo. Non di un blocco psichico manco fosse un tumore – tanto per chiarire,…

L’Italia di Leopardi e Cordero

Piccolo grandissimo opus imprescindibile della nostra storia culturale, il “Discorso sopra lo stato presente dei costumi degl’italiani” (Bollati Boringhieri, 2011) di Giacomo Leopardi è un pamphlet essenziale per capire una volta per tutte di cosa…

L’analisi dei sogni

La raccolta di scritti aventi come tema conduttore il sogno di Carl Gustav Jung (Bollati Boringhieri, 2011) è un importante primo approccio alla psicologia analitica che si libera dalle restrizioni freudiane per toccare anche l’occulto…

Page 1 of 2

  • 1
  • 2