L’azienda di Peppe Fiore

Il titolo è programmatico, fin troppo scoperto come del resto il suo assunto sostanziale, Nessuno è indispensabile, in un luogo come può esserlo oggi un’azienda qualunque. Parliamo di un romanzo di Peppe Fiore, targato Einaudi.

Artemisia Gentileschi nel romanzo di Maurizio Cohen

La vicenda artistica ed umana di Artemisia Gentileschi, la cui opera pittorica si è imposta per originalità e talento in un momento in cui il genio veniva declinato esclusivamente al maschile, ha ispirato numerosi scrittori. Gli…

Un saggio critico su McEwan

Salutiamo con un benvenuto uno studio sull’opera di Ian McEwan. Lo firma Roberta Ferrari per la casa editrice Le Lettere. Pochi dubitano del fatto che McEwan sia uno scrittore di grande talento. Appena meno cerebrale…

Il romanzo incompiuto di Curzio Malaparte

Il ballo al Kremlino è l’opera incompiuta che avrebbe dovuto concludere con La pelle e Kaputt la trilogia di Curzio Malaparte. Materiale per un romanzo, aggiunge onestamente l’editore. Perché il lavoro è stato ricostruito con acribia filologica ma…

Tre giovani vedove insieme per ridere del dolore

Commedia leggera, brillante, Il circolo delle giovani vedove (Giunti), il romanzo d’esordio della canadese Jill Sooley, a tratti molto divertente, dissacratoria quasi, ma non per questo meno incline ad affrontare argomenti di una certa importanza:…

Page 2 of 44