L’imprevedibile viaggio di Harold Fry

Chiara Pieri

Tagged: , ,

imprevedibile_viaggio_di_harold_fryNell’Imprevedibile viaggio di Harold Fry (Sperling&Kupfer, 2012) Rachel Joyce racconta l’impresa di Harold, un uomo anziano, deciso a percorrere l’Inghilterra dal Sud al Nord, nella convinzione di salvare la sua amica affetta dal cancro: finché egli camminerà lei vivrà e aspetterà il suo arrivo.   Non si tratta di un romanzo di amore, come si potrebbe credere: il racconto tocca argomenti più complessi che coinvolgono tutta l’esistenza. Gli affetti non mancano, ma sono vari: l’amicizia, il legame coniugale, i sentimenti per i figli, fino al senso ultimo della vita, fino alla possibilità di credere anche se privi di una vera e propria fede religiosa.

Harold Fry,  un uomo anziano ormai in pensione, apparentemente una persona qualunque, grigia e solitaria, una mattina riceve una lettera di una sua antica amica, di cui è debitore in senso lato. Rimane commosso e profondamente colpito: ella è affetta da cancro e si ricorda ancora di lui dopo vent’anni. Harold risponde con un biglietto che vorrebbe spedire, ma ben presto vi rinuncia e decide, dopo un significativo incontro con una barista, di camminare per raggiungere l’amica di un tempo: lei vivrà e lo aspetterà.

Il viaggio nasce da una speranza, e da una fede laica che sorge dalla fiducia nell’efficacia degli affetti, della volontà e della mente umana. Un uomo qualunque in realtà reca dentro di sé un mondo immenso e un grande cuore, che rivelerà negli incontri occasionali e non  del suo lungo viaggio di mille chilometri. Camminare è faticoso, ma dà l’opportunità di ricordare e rielaborare i momenti felici e quelli dolorosi della vita passata. Nessuna fede però è senza dubbi, crisi e delusioni. Vincerà l’amore, ma non nella forma scontata a cui pensa  il lettore.

Rachel Joyce è nata nel Gloucestershire, dove vive tuttora con il marito, le figlie e tantissimi animali. Ha lavorato diversi anni per i canali radiofonici della BBC, scrivendo sia sceneggiati originali sia adattamenti di grandi classici della letteratura. Questo è il suo primo, celebratissimo romanzo, bestseller in Inghilterra e in Germania, e in corso di pubblicazione in tutto il mondo.

Autore: Rachel Joyce
Titolo: L’imprevedibile viaggio di Harold Fry
Editore: Sperling & kupfer
Anno: 2012
Pagine: 320
Prezzo: 17,90 Euro

/ 155 Articles

Chiara Pieri

Comments Closed

Comments for this post are now closed.