Marketing sensoriale

Alessandro Cascia

Tagged: , ,

marketingMercati sempre più complessi e l’elevata concorrenza, in cui le aziende vivono, richiedono operazioni di Marketing sempre più innovative e originali. “Nell’ultimo decennio sono circolate più informazioni che in tutta la storia dal Dopo Cristo ad oggi“. L’abbondanza di offerta e informazioni sono, per i consumatori e le aziende, motivo di confusione. Gli acquisti corrispondono sempre più a desideri, emozioni, bisogni non primari.

Questo nuovo testo, “Marketing sensoriale” (Fausto Lupetti Editore, 2009), va oltre l’idea classica del marketing come attenzione ai bisogni del cliente. Gli autori, Susanna Messaggio, Alessandro Miani, Marialuisa Tonielli, Gianfranco Virardi, grazie alle loro differenti competenze e professionalità, hanno saputo creare un mix emozionante tutto da vivere e da scoprire.

E’ un testo capace di avvolgere produttori e consumatori (e tutti i curiosi) in un viaggio che merita di essere gustato. Nella prima parte una breve fase storica del marketing: dalla nascita ai nostri giorni. Alla fine di ogni capitolo è molto avvolgente affrontare la piccola prova, cui ci sottopongono gli autori, misurando le proprie conoscenze e attivando tutti i sensi. Capire meglio il nostro mercato, il nostro business o anche solo i nostri acquisti. Nella parte centrale largo spazio ai 5 sensi: vista, tatto, udito, olfatto, gusto. Domina la vista ma ogni senso provoca, ci fa vivere, emozioni: condiziona le nostre scelte. Pensiamo alla musica nei centri commerciali o in determinati negozi, la scelta dei brani può sembrare casuale. Quasi mai lo è. Sono motivi scelti per trasmettere e suscitare emozioni, stati d’animo ben precisi.

Lo stesso per gli odori in alcune attività gastronomiche, l’esposizione in molte vetrine, la concezione degli spazi espositivi nei negozi di vendita al dettaglio (retail, per chi desidera avvicinarsi al marketing). Quel sottile confine che viviamo tra esperienze emotive (esperienze soggettive che fanno parte del nostro essere naturale) e esperienze cognitive (cioè frutto della pratica e dell’esperienza) ci sfugge nella frenesia quotidiana. Il testo ha il merito di farci valutare con calma queste sottili differenze. Analizzare quanti fattori comportano il successo/soddisfazione di alcune tecniche o azioni di vendita/acquisto. Aprire gli occhi su quanti dettagli vengono studiati e non lasciati al caso.

Gli autori ci guidano in una serie di scoperte improvvise e sorprendenti, per quanti credono che le uniche sensazioni gustative siano il dolce, il salato, l’amaro e l’acido: “… sono state scoperte alcune sostanze contenute nella maggior parte dei cibi, l’acido glutammico e i nucleotidi, mediante, le quali si è potuto costruire un nuovo profilo gustativo: l’umami. Questo quinto gusto si percepisce in modo evidente nel dado da brodo, nei formaggi grana e nel parmigiano.”

Spazio nel testo anche al sesto senso (il senso dei sensi) e alla PNL (Programmazione neuro linguistica), cioè la possibilità di ottenere performance elevate studiando le persone abili e concentrandosi sulle loro modalità di azione.

Info: http://nuke.marketingdeisensi.it/

Susanna Messaggio, laureata in Psicopedagogia e in Lingua e Letteratura Tedesca presso l’Università degli Studi di Milano. Giornalista, imprenditrice nel campo media relation, press office.

Alessandro Miani, laureato in Medicina e Chirurgia è Professore Aggregato e Ricercatore dell’Università degli Studi di Milano. Esperto di marketing e strategie di comunicazione.

Marialuisa Tonielli, esperta di Psicologia della Percezione e di Analisi Chimico Sensoriale. E’ considerata il miglior naso nel mondo delle acqueviti e grappe e tra i migliori al mondo per i vini.

Gianfranco Virardi, laureato in Economia e Commercio all’Università “Sapienza” di Roma. Pubblicitario, esperto di marketing strategico e comunicazione d’impresa.

Voto: 6,5

Titolo: Marketing Sensoriale. 5 sensi per comunicare, vendere e comprare

Autori: Susanna Messaggio, Alessandro Miani, Marialuisa Tonielli, Gianfranco Virardi.

Editore: Fausto Lupetti

Anno di pubblicazione: 2009

Prezzo: 15 euro

Pagine: 227

/ 14 Articles

Alessandro Cascia

One Comment

  1. Flavia Campana

    ottimo spunto per un mio lavoro!!!grazie