La trilogia del commissario Mancini

Mirko Zilahy ha deciso di regalare alla narrativa italiana qualcosa di profondamente diverso da tutto quanto si era visto fino a ora, qualcosa di unico nel genere del giallo nazionale e che sta appassionando migliaia…

Di notte sognavo la pace

Di notte sognavo la pace. Diario di guerra 1941-1945 (Longanesi 2018), di Carry Ulreich. Tutti, più o meno, abbiamo sentito parlare del Diario di Anna Frank, ne abbiamo letto il libro o visto il film.…

Arabesque Longanesi

Arabesque

Con il romanzo Arabesque (Longanesi 2017) di Alessia Gazzola, torna il medico legale più amato d’Italia. Alice Allevi, il personaggio creato dalla penna e dalla fantasia di Alessia Gazzola ritorna con una nuova indagine tutta…

Gemelle imperfette

Gemelle imperfette (Longanesi 2017) di Affinity Konar è considerato il più bell’esordio letterario dell’anno. Capita, a volte, che autori del tutto sconosciuti e alla loro prima esperienza di pubblicazione abbiano un certo successo ma che…

Un passo di troppo

Un passo di troppo di Lee Child (Longanesi 2014) pubblicato nel 2006 con il titolo The hard way, è il decimo della serie incentrata sulle vicissitudini che occorrono a Jack, ex ufficiale della Polizia Militare…

Dopo

In Dopo (Longanesi 2014), thriller di Koethi Zan,  il lettore non deve aspettarsi la brusca interruzione dell’idillio con l’accidente traumatico: esso, avvenuto molto tempo prima, è nel passato di Sarah, la protagonista/ voce narrante, che,…

Sto bene, è solo la fine del mondo

Giuliano, rievocando l’adolescenza nella sua opera di esordio, in buona parte autobiografica, Sto bene, è solo la fine del mondo (Longanesi 2013) di Ignazio Tarantino, ricorda bene cosa rende felice la madre Assunta: la convinzione…

Scienza e religione

Scienza e religione (Longanesi, 2012): la proverbialità di una distinzione manichea, come il bianco ed il nero, più del giorno e la notte. Russel non si sofferma però solo sulle differenze, né tanto meno intende…

Page 1 of 7

  • 1
  • 2
  • 7