I ragazzi Burgess

Resta con me

resta-con-meAssomiglia a una novella d’altri tempi l’incipit di Resta con me” (Fazi, 2010) di Elizabeth Strout. “Oh, saranno passati anni ormai, ma una volta un ministro del culto viveva con la figlioletta in una cittadina del Nord, vicino al Sabbanock River, lassù, dove il fiume è stretto e gli inverni erano particolarmente lunghi.L’eccezionale talento letterario di Elizabeth Strout conquista ancora una volta i lettori.

Continue reading

Posted in <a href="http://www.ilrecensore.com/wp2/category/varie/narrativa/" rel="category tag">Narrativa straniera</a>, <a href="http://www.ilrecensore.com/wp2/category/varie/" rel="category tag">Varie</a> Tagged <a href="http://www.ilrecensore.com/wp2/tag/elizabeth-strout/" rel="tag">Elizabeth Strout</a>, <a href="http://www.ilrecensore.com/wp2/tag/fazi/" rel="tag">fazi</a>, <a href="http://www.ilrecensore.com/wp2/tag/resta-con-me/" rel="tag">Resta con me</a>