Morte di un uomo felice

Con il bellissimo “Morte di un uomo felice” (Sellerio 2014, appena entrato nella cinquina del Campiello) Giorgio Fontana torna al tema della giustizia, già affrontato nel precedente “Per legge superiore” (sempre Sellerio). Protagonista anche qui…

Dead city

Dead city (Fazi 2013), dell’ americano Shane Stevens, considerato un maestro del noir da James Ellroy e Stephen King, è un romanzo splendido e dolente su cosa il male – quello piccolo, meschino, del sottobosco della…

Gli anni ’70 di Fabrizio Marchi

“Non ero il solo” (Mimesis, 2010), interessante romanzo di Fabrizio Marchi, è il racconto di una adolescenza vissuta in una Roma lontana anni luce da quella di oggi. Una Roma che, in pieni anni settanta,…