“Il cielo è dei potenti”: intervista ad Alessandra Fiori

Era stata quella la prima visione dall’alto della città che una volta divenuto adulto l’avrebbe visto diventare un testimone attento della Prima Repubblica. “Se c’è una cosa che mi ha tenuto in piedi sempre, è stata la smania di centrare il bersaglio prima degli altri, meglio degli altri”.