cover2

Quando tutto sarà finito

Sono “scomodi”, quasi fastidiosi, a tratti meschini, i due protagonisti dello splendido romanzo di Audrey Magee, “Quando tutto sarà finito” (Bollati Boringhieri 2014). Lui, Peter Faber, è un soldato tedesco sul fronte russo, durante la…

v

Una luce quando è ancora notte

“Una luce quando è ancora notte” di Valentine Goby (Guanda 2015) è un libro che fa soffrire, dalla prima all’ultima pagina. Ogni libro sui campi di sterminio nazisti non può che è essere doloroso, ma…

Cover_lemiedueviteBROSSURA.qxp:Layout 1

Le mie due vite

Patricia si sveglia come ogni mattina in una casa di riposo, oggi è MC, come indica la cartella clinica appesa in fondo al letto. Molto confusa. Patricia è spesso molto confusa ultimamente, e non è…

cov2

Un avamposto del progresso

Nei decenni scorsi molto si è scritto sull’ambiguità ideologica di Conrad. C’è stato addirittura un tempo in cui la critica si divideva nettamente fra gli entusiasti (indifferenti alla questione dell’ imperialismo o – non saprei…

cover2

Tre anime

“Tre anime” di Janie Chang (Fabbri 2014, pp. 462, euro 14.90) inizia con un fantasma. È quello di Leyin, giovane donna che nella Cina degli anni Trenta, nel periodo travagliato e poco raccontato delle lotte…

ore-dozio_2

Ore d’ozio di un monaco ex cortigiano

Un passatista Kenkō Hōshi, l’autore di Ore d’ozio, ora in una traduzione  a cura di Adriana Boscaro per Marsilio dopo una precedente versione adelphiana. Un passatista, ci dicono gli esperti di cultura giapponese, non a…

Page 1 of 36