Lisa, fà in fretta!

Antonella Stoppini

Nell’albo Lisa, fà in fretta! (Verba Volant Edizioni 2018) di Silvia Oriana Colombo l’autrice racconta l’eterna lotta mattutina tra il tempo dei bambini e il tempo degli adulti.


Nel buio della stanza di Lisa e di sua sorella maggiore regnavano silenzio e pace. Nel calore dei loro letti i loro occhi erano chiusi e tutto taceva quando all’improvviso si era accesa una luce. La mamma era entrata e già apriva le persiane esortandoli a svegliarsi perché era tardi e bisognava andare a scuola. Invece Lisa, sotto il suo confortevole piumone voleva rimanere sotto le coperte per rifugiarsi in fondo al letto dove nessuno la poteva trovare. Purtroppo il papà era arrivato per prendere in braccio la bambina e accompagnarla in bagno per lavarsi. La piccina aveva usato per divertimento lo spazzolino come pennello e il dentifricio come acquarello per dipingere lo specchio sopra al lavandino. Di seguito era giunto il momento per la monella di vestirsi: Lisa, dopo essersi tolta il pigiamino blu, aveva scelto di indossare la sua gonna rosa da ballerina e un lenzuolo come mantello.

La bambina, così abbigliata, si sentiva come una strega malvagia. Il tavolo della colazione era ricco di fragranti biscotti a forma di cuore, di stella e rotondi ma Lisa invece di mangiarli ci giocava costruendo un treno di bontà con dieci vagoni. Poi la bambina li tuffava nella sua tazza verde a pois facendo rovesciare il latte mentre la mamma le ricordava di sbrigarsi. Era il turno del papà di spazzolare i ribelli capelli scuri della figliola e dividerli in due vezzosi codini. Anche i fratelli la pregavano di darsi una mossa ma la sorellina voleva giocare a rincorrere il gatto dal colore grigio e bianco. Come ogni giorno, Lisa non aveva fretta di andare a scuola e rifiutava qualsiasi invito a uscire di casa. “E dice ancora NO.” Sarà la mamma a trovare la soluzione al problema inventando un gioco tutto nuovo per la sua bambina. “Facciamo un gioco”.

L’illustratrice e autrice di Gattobrutto Silvia Oriana Colombo, con l’aiuto della vivace Lisa, pone l’accento sul fatto che grandi e piccini percepiscono il tempo in modo differente. La graziosa narrazione trasmette al lettore che oggigiorno, il mondo dei grandi corre troppo veloce e, forse alcune volte, sarebbe meglio attardarsi un po’ come la piccola Lisa. Se il tempo si ferma è un dono inatteso, un momento per te.

Silvia Oriana Colombo vive e lavora a Milano. Nel 2016 per VerbaVolant Edizioni scrive e illustra Gattobrutto, albo illustrato sull’accettazione della diversità.

Autore: Silvia Oriana Colombo
Titolo: Lisa, fà in fretta!
Editore: Verba Volant Edizioni
Pubblicazione: 2018
Prezzo: 12,50 euro
Pagine: 32

/ 57 Articles

Antonella Stoppini

Comments Closed

Comments for this post are now closed.