Sugar Money

Michela Gelati

Tagged: , ,

Sugar Money di Jane HarrisSugar Money di Jane Harris (Neri Pozza 2017), ispirato a una storia vera, è un romanzo d’avventura, una storia d’affetto tra fratelli e soprattutto un affresco potente su un capitolo di storia poco conosciuto: la schiavitù nelle isole caraibiche.

Nel 1756 a Saint-Pierre della Martinica, due fratelli, Emile e il giovanissimo Lucien, schiavi in una piantagione di proprietà di frati francesi, i Frères de la Charité, vengono incaricati di una pericolosa missione: andare nella vicina isola di Grenada e “rubare” quarantadue schiavi ai nuovi dominatori inglesi. Riavere gli schiavi è essenziale per i frati: negli ultimi tempi la febbre ha decimato gli uomini, la terra da disboscare e mettere a coltura è ancora tanta, e bisogna avviare una nuova distilleria.

Al momento di partire, però, i due giovani schiavi non sanno la parte peggiore: contrariamente a quanto detto da Padre Cléophas nell’affidare loro l’incarico, non esiste nessun accordo scritto con gli inglesi, e nessun consenso da parte degli inglesi sulla cessione degli schiavi, che dovranno quindi essere rubati. Una missione quasi impossibile.

Sugar Money, la trama e info sull’autrice

Sugar Money ci porta in un luogo poco conosciuto, e racconta una storia poco nota di schiavitù e dominazione. Sullo sfondo di una natura splendida, lussureggiante, piena di vita, leggiamo del dominio brutale degli inglesi a Grenada, ma anche quello dei frati francesi a Saint Pierre. Della storia commovente di due fratelli, adolescenti, costretti a rischiare tutto perché non hanno altra scelta.

Il romanzo è scritto in prima persona, dal punto di vista del più giovane dei fratelli, Lucien. Ed è qui la sua efficacia, che rende a tratti ancor più drammatica la vicenda: nel saper mischiare, come solo può fare un dodicenne, l’ironia e la tragedia, la paura e il coraggio, la leggerezza dell’età e il tremendo peso della mancanza di libertà.

Jane Harris è nata a Belfast. I suoi racconti sono apparsi in numerose antologie e riviste. Autrice di cortometraggi premiati nei maggiori concorsi cinematografici internazionali, nel 2000 ha ricevuto il Writer’s Award dell’Arts Council of England. Vive a Londra con il marito Tom. Con Neri Pozza ha pubblicato Le osservazioni (2006, BEAT 2012) e I Gillespie (2012, BEAT 2016).

Autore: Jane Harris
Titolo: Sugar Money
Editore: Neri Pozza
Anno di pubblicazione: 2017
Prezzo: 17,00 euro
Pagine: 320

/ 108 Articles

Michela Gelati

Comments Closed

Comments for this post are now closed.