La lettera di Kathryn Hughes

Roberto Bisogno

Tagged: , , ,

La lettera di Kathryn HughesLa lettera di Kathryn Hughes (Nord 2016). La storia del presente romanzo si svolge a Manchester nei primi anni Settanta ed ha come protagonista Tina Maynard, una giovane donna intristita da un matrimonio sbagliato con un uomo, Rick, dedito all’alcol, violento e geloso, che la picchia ad ogni piccola contrarietà, dal quale non riesce a separarsi.


Una vita d’inferno in cui l’unica parentesi serena ed occasione di positiva socialità le viene offerta dall’attività di volontariato. Una mattina, mentre al “carity shop” seleziona gli abiti usati per la vendita, le capita tra le mani un vestito vecchio stile ma di ottima qualità con una busta gialla sigillata che sporge dalla tasca esterna. Incuriosita, non resiste alla tentazione di aprirla.

Viene così a scoprire che si tratta di una lettera – datata 9 settembre 1939, il giorno seguente all’entrata in guerra dell’Inghilterra contro la Germania nazista – priva di affrancatura e del timbro postale e che quindi non è mai stata recapitata alla destinataria, nella quale un uomo (di nome Billy), in procinto di partire per il fronte, implora il perdono di Chrissie, di cui si dichiara appassionatamente innamorato.

Chi sono e quale è stato il destino di queste persone e di quale grave torto chiedeva perdono Billy? Un rebus che la affascina e la arrovella. E per sciogliere il quale Tina decide di intraprendere le ricerche per ricostruire vicende risalenti a trenta anni prima. Un impegno che svolgerà con tenacia e passione e che si rivelerà molto importante per la sua vita: un modo non solo per sfuggire al suo infelice presente ma soprattutto per trovare il coraggio e le forze necessarie per ricostruire il suo futuro. Per il lettore diventa interessante soprattutto quella parte della narrazione in cui viene alla luce la vicenda dei conventi irlandesi che ospitavano le ragazze madri ed i loro bambini.

Kathryn Hughes è nata ad Altrincham, nel Cheshire, dove vive tutt’ora. Fin da bambina, ha amato raccontare storie, ma le ci sono voluti molti anni, due figli e diversi lavori prima di potersi dedicare a tempo pieno alla narrativa. La lettera è il suo primo romanzo e si è subito imposto come il caso editoriale dell’anno. The letter è tradotto da Chiara Iacomuzio.

Autore: Kathryn Hughes
Titolo: La lettera
Editore: Nord
Pubblicazione: 2016
Prezzo: 16,50 euro
Pagine: 352

/ 158 Articles

Roberto Bisogno

Comments Closed

Comments for this post are now closed.