La specialista del cuore

Roberto Bisogno

Tagged: , ,

coverIl romanzo La specialista del cuore di Claire Holden Rothman (Beat 2015), ispirato alla storia di Maude Abbott, la prima donna canadese laureata in medicina, contiene il ritratto di una donna che, all’alba del XX° secolo, deve lottare duramente per conquistarsi, un posto nella comunità medica del suo paese. A questo obiettivo la protagonista, Agnès, è spinta, oltre che da un forte desiderio di affermazione, anche e, soprattutto, dalla speranza di incontrare in quell’ambiente suo padre, anch’egli medico, dal quale era stata abbandonata, in circostanze drammatiche, all’età di cinque anni. Il racconto si apre, infatti, proprio con la toccante descrizione dell’addio del padre: un fuggevole bacio intriso di lacrime in una gelida notte di gennaio. Solo più tardi Agnès saprà che il padre, Honoré Bourret, stimato e conosciutissimo medico e scienziato, aveva lasciato la città e la famiglia perché non sopportava l’infamante accusa di aver ucciso la sorella Marie, una ragazza storpia e sordomuta. Assolto per mancanza di prove dal tribunale, il dottor Bourret risultava colpevole per l’opinione pubblica di Montreal, ove il fatto aveva suscitato un grande scalpore. Nonostante l’assoluzione, perciò, la sua luminosa carriera professionale si era interrotta bruscamente: l’Università presso la quale teneva la cattedra di anatomia patologica, lo aveva licenziato e i clienti si erano allontanati da lui. Da quel giorno Agnès aveva convissuto con un solo pensiero dominante: trovare il padre, quell’”uomo triste e tenebroso” che in realtà non aveva avuto modo di conoscere, di cui le era rimasto solo il ricordo di quel traumatico addio. Questo pensiero ossessivo ed il sogno, apparentemente irrealizzabile, di diventare medico superando gli ostacoli insormontabili frapposti dai pregiudizi dell’epoca, avrebbero riempito tutta la sua esistenza. Alla morte prematura della madre per una tubercolosi polmonare, Agnès era stata affidata, insieme con la sorella minore Laura, alla nonna materna, anch’essa convinta della colpevolezza del padre delle bambine. Per cancellare un passato tanto disonorevole la nonna, dichiarata tutrice legale, aveva deciso di dare loro il suo cognome e di trasferirsi da Montreal nella vicina cittadina di St. Andrews East. Agnès, la quale con gli anni assomigliava sempre più al padre per le sue spiccate doti nello studio, coltivava con ostinazione i suoi sogni: di nascosto della nonna, ad esempio, aveva trasformato il fienile in un laboratorio autoptico in cui, accanto al microscopio ed ai vetrini ereditati dal padre, aveva trovato posto una incredibile collezione di reperti di animali. A poco più di venti anni, sfidando i pregiudizi di un’epoca in cui la professione medica era riservata agli uomini, Agnès si era laureata in medicina e subito dopo aveva ottenuto la direzione del museo della Bishop Medical School ove erano conservati gli studi, le ricerche ed i reperti (cuori dalle fattezze più disparate) raccolti dal padre. Era l’avvio di un percorso, ricco di eventi felici (l’incontro con l’allievo prediletto di Bourret, il dottor Howlett, la storia d’amore con il suo assistente Jacob) ma anche dolorosi (l’improvvisa perdita della sorella) che avrebbero messo a dura prova il suo carattere e la sua tempra di combattente ma che, infine, avrebbero portato Agnès a realizzare il suo vero sogno, il più ambito: il fatidico ritrovamento del padre. L’autrice tratteggia con rara maestria la figura di una donna straordinaria, impossibile da dimenticare.

 
Claire Holden Rothman è una scrittrice canadese che ha insegnato per molti anni Letteratura all’Università e scrittura creativa presso la Mc. Gill University.Ha lavorato alungo e con successo anche come traduttrice conseguendoil John Glassco Translation Award. Ha pubblicato due raccolte di racconti brevi (“Salad days nel 1990 e”Tulipani men” nel 1999) e due romanzi “La specialista del cuore” nel 2009, che è stato eletto dalla rivista Quill and Quire tra i sei romanzi migliori dell’anno. L’anno scorso ha pubblicato “My october”. Vive a Montreal (Canada) con l’attore e scrittore Arthur Holden.

 
Autore: Claire Holden Rothman
Titolo: La specialista del cuore
Editore: Neri Pozza
Pubblicazione: 2015
Prezzo: 9,00 Euro
Pagine: 379

/ 154 Articles

Roberto Bisogno

Comments Closed

Comments for this post are now closed.