L’ultima volta che ti ho vista

Redazione

Tagged: , ,

l'ultima volta che ti ho vistaIn libreria dal prossimo 28 marzo Charlotte Link con L’ultima volta che ti ho vista per Corbaccio. Il nuovo bestseller dell’autrice n.1 in Germania nella categoria thriller, già in classifica della narrativa straniera di Repubblica e Corriere della sera anche con l’ultimo libro: Oltre le apparenze. 

Agosto, una giornata di sole, un parcheggio solitario circondato da boschi e colline. Vanessa Willard sta aspettando il marito che ha portato il cane a fare un giro. È così persa nei suoi pensieri che non nota l’auto che si sta avvicinando. E quando avverte che c’è qualcosa di strano è ormai troppo tardi: viene afferrata, stordita e rapita. Si ritrova in una grotta, legata e impossibilitata a muoversi: ha acqua e cibo per una settimana. E prima che il marito riceva una richiesta di riscatto, il rapitore viene arrestato per un altro crimine e abbandona Vanessa al suo destino…

Hanno detto del libro.

«È in grado di entrare nella psicologia dei personaggi, di introdursi nei contesti più aspri e di scavarne in profondità. Una primadonna nel panorama editoriale europeo» Panorama

«Se vi piace il romanzo sentimentale non potete perdervi Charlotte Link: unisce la trama sentimentale alla suspense del thriller» Il secolo XIX]

«Charlotte Link cattura l’attenzione del lettore fin dalle primissime pagine, facendo sì che la tensione cresca pagina dopo pagina, fino agli ultimi capitoli, quando gli eventi precipitano e interrompere la lettura è pressoché impossibile» Sololibri.net

«La forza di quest’autrice è proprio il saper amalgamare una trama avvincente con l’attualità e la profonda sensibilità femminile» Diariodipensieripersi.com

Charlotte Link (Francoforte sul Meno, 5 ottobre 1963) fuoriclasse dei romanzi a sfondo storico e dei gialli psicologici è soprannominata “Lady bestseller” in patria, dove i suoi libri sono tutti immancabilmente al primo posto delle classifiche a pochi giorni dall’uscita.

/ 439 Articles

Redazione

Comments Closed

Comments for this post are now closed.