Benjamin, il thriller dell’esordiente Federico Axat

Marianna Noto

Tagged: , ,

benjamin-sperling-kupferUna di quelle storie in cui niente è quello che sembra, “Benjamin” (Sperling & Kupfer). Verrebbe voglia di rileggerla dopo aver scoperto, (ma solo nelle ultimissime pagine) la verità, per coglierne gli indizi che qua e là lo scrittore lascia.

Benjamin, dell’esordiente Federico Axat, è un romanzo che dà quello che promette: una suspance densa e tesa fino alla fine, un’atmosfera inquietante; un protagonista ben caratterizzato e dei personaggi tratteggiati con altrettanto attenzione.

9 anni e una madre con cui è in continuo contrasto, Benjamin decide di vendicarsi di quello che interpreta come il suo ultimo tiro mancino scappando di casa. Sfidando la paura, si rifugia nella soffitta di casa, luogo proibito e abbandonato da anni. Quando, trascorsi alcuni giorni, del bambino non si trova traccia, la polizia lo dichiara ufficialmente scomparso e alla sua famiglia non resta che concludere che sia morto.

Invece Benjamn è sempre stato in casa, vicino ad ognuno dei membri della sua famiglia, molto più vicino di quanto ciascuno di loro abbia immaginato.

La rassegnazione dei genitori, della sorella, che gli sembra lo abbiano dimenticato troppo in fretta, la scoperta di segreti terribili legati al passato della sua famiglia, acuiscono i propositi di vendetta di Benjamin, che comincia a tormentarla con messaggi inquietanti.

Ma niente è come sembra…

Se per l’idea iniziale il libro potrebbe ricordare il film The Orphanage, per le atmosfere inquietanti è molto vicino a The Others o Il sesto senso di M. Night Shyamalan della cui influenza cinematografica, del resto, l’autore stesso si dichiara debitore.

Federico Axat è nato a Buenos Aires nel 1975. Dopo la laurea in ingegneria inizia a viaggiare per lavoro in tutto il Sudamerica. Durante il suo esilio forzato trova finalmente il tempo di dedicarsi alla sua passione: la scrittura. Nasce così il suo primo romanzo, Benjamin. Il suo secondo romanzo “La palude delle farfalle” sarà pubblicato in Spagna nel 2013.

Autore: Federico Axat
Titolo: Benjamin
Editore: Sperling & Kupfer
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo: 18,90 euro
Pagine: 436

/ 14 Articles

Marianna Noto

Comments Closed

Comments for this post are now closed.