“Niente da nascondere”. Debutto per Alessio Belli

Matteo Chiavarone

Tagged: , , ,

copertina-belli-small

Niente da nascondere (Edizioni della Sera, 2012), nuovo volume della collana “InVersi”, è la prima raccolta poetica di Alessio Belli, autore interessantissimo già apprezzato autore della “scuderia” Flanerì.

L’autore conosce la poesia: l’io poetico si evolve verso dopo verso, creando una forte tensione emotiva e un dialogo più volte ribadito con un Sé-Altro, divino ma senza perdersi in un ricercato misticismo.

Tensione che è anche lotta tra bene e male, vita e morte, speranza e solitudine: ogni dicotomia si risolve però in un placido “sentore d’essenziale”, prendendo questa definizione dall’ottima prefazione di Andrea Viviani, studioso e linguista.

La dichiarazione d’intenti dell’autore in fondo si percepisce sin dalle epigrafi iniziali: un rimando ai Quattro quartetti di Eliot e al meno conosciuto ma altrettanto valido Grunbein di Arcadia per tutti.

Il mondo che si vuole “raccontare” è quello delle epifanie, terrene o celesti poco importa, dove parole, suoni e immagini definiscono l’ideale ricerca di se stessi.

Protagonisti assoluti sono i sensi, sensi che sono a volte impalpabili altre volte palpabili, fino quasi a consumarli tra le proprie mani.

Sensi che sono costanti giochi di forze: si assiste ad una vera e propria danza della realtà. Una danza che è prima demoniaca poi profondamente, fin troppo, umana.

Di una cosa ci accorgiamo: manca l’amore in questa poesia. L’amore fisico, intellettuale ma comunque terreno. O meglio c’è ma è distante, ha un corpo di donna che non è qui davanti ai nostri occhi ma è da qualche altra parte, invisibile come la fede.

Alessio Belli nasce a Roma nel dicembre dell’86. Da sempre amante e studioso dell’arte, nell’accezione più ampia del termine, si laurea alla Sapienza di Roma in Lettere Moderne, discutendo una tesi sul secondo Montale. Attualmente impiegato nell’ambito fotografico, svolge attività critica e giornalistica per varie riviste.

Autore: Alessio Belli

Titolo: Niente da nascondere

Editore: Edizioni della Sera

Anno di pubblicazione: 2012

Pagine: 64

Prezzo: 10 euro

/ 159 Articles

Matteo Chiavarone

One Comment

Trackbacks & Pingbacks

  1. Niente da nascondere | Edizioni della Sera