Volta la carta a L’Aquila: cinque giornate dedicate ai libri

Chiara Pieri

Tagged: , ,

laquilavoltalacartaA l’Aquila presso la Cartiera del Vetoio da mercoledì 25 a domenica 29 maggio si svolgerà la manifestazione Volta la carta – libri e non solo, cinque giornate di approfondimenti, tavole rotonde, presentazioni di libri con la partecipazione degli autori, conferenze, reading, musica dal vivo e pittura. Con un’area espositiva di circa 300 mq, nei locali dell’antica cartiera del XV secolo, si trovano gli stand di svariate case editrici indipendenti che fanno da cornice agli appuntamenti in programma.

Tra gli ospiti già confermati ci sono numerose eccellenze del panorama letterario e accademico contemporaneo: Andrea Camilleri, Dacia Maraini, Francesco Sidoti, Walter Siti, Livio Sossi, Paola Calvetti, Maurizio Maggiani, Umberto Longo e il vincitore del Premio Bancarella 2009 Donato Carrisi; a loro si aggiungono prestigiose firme del giornalismo nazionale e internazionale: Piero Dorfles, Gaetano Savatteri, Daniele Biacchessi, Daria Bignardi, Giuseppe Marino e John Hooper.

Non è un caso che sia stata scelta la città dell’Aquila per ospitare l’evento, infatti il capoluogo abruzzese vanta una storia di cultura, di arte, di storia ma anche di commercio e di mercanti. Il titolo, Volta la carta, rappresenta il gesto semplice e consueto di chi legge, ma ricorda anche il luogo che ospita la kermesse, una cartiera storica, nonché la volontà e il desiderio di voltare pagina, di cominciare a scrivere il futuro su pagine nuove.

L’idea è nata dalla casa editrice Arkhé dell’Aquila, in collaborazione con  il Salone del libro di Torino, la Scuola Holden di Alessandro Baricco, l’appoggio dell’Associazione Culturale Librialsole di Pontedera (PI) e della Fondazione Fabrizio De André onlus, che generosamente ha concesso l’uso del titolo della canzone pubblicata dall’Artista nel 1978.

L’evento è suddiviso in giornate a tema (dalla legalità all’ambiente, dal libro antico alle migrazioni dei popoli al connubio tra donne e letteratura). Un’ampia gamma di temi e di proposte in grado di coinvolgere chiunque voglia accostarsi alla manifestazione.

Il programma:

Mercoledì 25 Antiche carte raccontano - giornata dedicata al libro antico

Giovedi 26 Legal-mente - discussioni e dibattiti sul tema della legalità

Venerdi 27 Dalla tradizione all’avanguardia alla normalità - donne e letteratura

Sabato 28 Partenze e ritorni: ripensare le frontiere – confronto su vecchie e nuove migrazioni

Domenica 29 Radici in volo - incontri sul tema dell’ambiente e del territorio

In concomitanza con l’evento fieristico si svolge, inoltre, la premiazione dei vincitori del premio letterario Volta la carta, riservato a scritti inediti attinenti a tematiche legate alla parola “carta”, indetto per l’occasione dalla casa editrice Arkhé.

Per info: www.laquilavoltalacarta.it

/ 155 Articles

Chiara Pieri

Comments Closed

Comments for this post are now closed.