Il 2 marzo scade “Donna in poesia”

Redazione

Tagged: , ,

donnaPoesia, femminile singolare. Scrivere o leggere un verso riconduce sempre a questa essenziale realtà. Quello tra le donne e la poesia è un legame che idealmente parte da Saffo, splendida rivelatrice dell’io femminile, e che, passando per le più alte voci della letteratura mondiale, ritorna continuamente fino ai giorni nostri. Poesie al femminile non significa solamente versi scritti e cantati da donne ma anche versi scritti e cantati per le donne, come la migliore tradizione poetica ci rivela.

Questo vuole essere un richiamo universale, un invito rivolto a tutti voi: ricollochiamo la sfera femminile al centro del nostro “poetare”, perché, di questi tempi, è forte la necessità di un pensiero “alt(r)o”.

Date voce a questo “bisogno” e inviateci un verso, una poesia o semplicemente un pensiero incentrati sulla figura della donna, ispirati all’universo femminile. L’8 marzo, in occasione della festa della Donna, pubblicheremo online i migliori componimenti.

Ai primi tre classificati regaleremo anche alcuni libri scelti da noi, pubblicati da case editrici indipendenti. Inoltre, gli autori più meritevoli saranno selezionati per partecipare ad una antologia poetica incentrata sulla figura della donna.

L’iniziativa, organizzata dal sito Flanerì, è gratuita; per partecipare inviateci uno o più testi (massimo tre), all’indirizzo e-mail: inpoesia@flaneri.com entro, e non oltre, il 2 marzo 2011.

Le poesie devono essere rigorosamente inedite. La partecipazione a questa iniziativa sottintende l’autorizzazione alla pubblicazione del testo, con rimando al nome dell’autore, nella sua interezza, tra le sezioni di Flanerì.

/ 439 Articles

Redazione

Comments Closed

Comments for this post are now closed.