Storia d’Italia di Marco Lodoli

Redazione

Tagged: , ,

italiaItalia (Einaudi, 2010), che dà il titolo all’ultima fatica letteraria di Marco Lodoli, è il nome di una cameriera che racconta le vicissitudini di una famiglia borghese lungo l’arco di un trentennio. Siamo negli anni settanta a Roma, ove nel quartiere Trieste vive la famiglia Marziali, composta dai due genitori e da tre figli: dal padre, ingegnere, che in gioventù aveva partecipato alla Repubblica di Salò, di cui vorrebbe dimenticare molte cose senza riuscirvi.

E dalla madre, una donna bella ma fragile e depressa, e da tre ragazzi che non si somigliano affatto, tanto da percorrere tre itinerari di vita assai differenti.

Infatti,Tancredi entra a far parte di un gruppo terroristico dell’estrema destra, Giovanni sceglie la vita d’artista e Marianna ama e sogna senza tregua, inanellando cadute dalle quali riesce però sempre, seppure faticosamente, a rialzarsi. La vera protagonista è, però, Italia, una ragazza semplice e dai buoni sentimenti, discreta e laboriosa, proveniente da un non precisato Istituto, ove aveva vissuto insieme ad altre ragazze destinate, superata l’adolescenza, a guadagnarsi la vita con il lavoro. Persona apparentemente insignificante, mostra di saperne più di tanti altri e da muta spettatrice, finisce con il diventare punto di riferimento per tutti.

La narrazione si dipana con una scrittura piacevole e ricca, come è nella caratteristica letteraria dell’autore, di metafore e similitudini, secondo quella tendenza al poeticismo che gli viene attribuita (o rimproverata?) dalla critica militante. Un libro da regalare per il prossimo Natale.

Marco Lodoli è nato a Roma nel 1956. Laureato in Lettere, insegna italiano in un istituto professionale della periferia romana. E’ scrittore di successo, autore di libri di poesia, di saggi sulle tematiche degli adolescenti nella scuola italiana, di racconti e di numerosi romanzi. Al suo esordio, nel 1986, ha vinto il premio Mondello con il romanzo “Diario di un millennio che fugge”. E’ stato inoltre premiato due volte dal Grinzane Cavour- nel 1992 con “Cuori e lupi” e nel 1997 con “Il vento” – e dal Premio nazionale letterario di Pisa con “I fiori”. Collaboratore del quotidiano “La Repubblica, per il quale cura nell’edizione romana una rubrica “Isole” che è diventata un libro pubblicato nel 2005 da Einaudi “Isole, guida vagabonda di Roma”.

Autore: Marco Lodoli
Titolo: Italia
Editore: Einaudi
Anno di pubblicazione: 2010
Prezzo: 15,00 Euro
Pagine: 106

*Diritti dell’articolo di Roberto Bisogno

/ 439 Articles

Redazione

Comments Closed

Comments for this post are now closed.