“La mamma del sole” di Andrea Vitali

Francesca Camponero

Tagged: , ,

la-mamma-del-soleLa motonave Nibbio sta effettuando il suo ultimo viaggio, a Bellano sbarca un’anziana donna: sta cercando il vecchio parroco Don Carlo. Attraversa il paese arso dal caldo estivo prima di scomparire del nulla. Attorno a questa vicenda si sviluppa l’ultimo libro di Andrea Vitali “La mamma del sole” (Garzanti, 2010) e cominciano ad indagare i carabinieri del luogo che hanno un altro problema da risolvere quello di un vetro del bagno che si è misteriosamente rotto e non si dimostrerà così facile aggiustare.

Come nei romanzi precedenti Andrea Vitali coinvolge i suoi lettori raccontando con garbo e ironia una serie di episodi irresistibili e al contempo commoventi. La sua straordinaria capacità di descrivere i suoi personaggi ci racconta il periodo fascista con tanta realtà che ci riporta a quell’epoca nella maniera più trascinante e vera. Bellano sembra essere un paese al centro dell’universo per l’eccezionalità delle vicende che accadono in esso. L’autore scava in profondità all’interno di quei personaggi che sembra di vedere nitidamente come in un film.

Ed ecco chiari e limpidi nella loro caratterizzazione il sacrestano Bigè come la perpetua Scudiscia, ma le vere star di questo romanzo sono il maresciallo Maccadò, l’appuntato Misfatti, il carabiniere Milagra e il brigadiere Mannu che venuto dalla lontana Sardegna fa conoscere ai bellanesi “la mamma del sole”.

Ma chi è questa Mamma del sole? Niente che si possa vedere o toccare, é la paura dei bambini, una specie di babau, di lupo cattivo che ti fa passare la voglia di uscire di casa e che ti resta dentro anche quando sei grande. Ma la Mamma del sole fa un brutto effetto a chi si avventura per strada sotto il sole caldo d’estate del primo pomeriggio, e a sentire il brigadiere Mannu tutti lì a Bellano sono stati contaminati dal suo influsso, compreso il mastro vetraio Seccanati, che sembra non riuscire a completare mai l’opera di ripristino del vetro del bagno della caserma.

Ancora una volta bravo Andrea Vitali in quest’ultima sua fatica nella quale si rigenera il mistero glorioso di come quest’autore riesca da quel paesello sul lago di Como a tirar fuori tante storie e tanti personaggi che appassionano e portano il lettore a leggere i suoi libri tutti d’un fiato.

Andrea Vitali
è nato nel 1956 a Bellano, ha pubblicato Il meccanico Landru, A partire dai nomi, L’ombra di Marinetti, Una finestra vista lago, Un amore di zitella, La signorina Tecla Manzi, La figlia del podestà, Olive comprese, La modista, Dopo lunga e penosa malattia, Almeno il cappello, Pianoforte vendesi.

Autore: Andrei Vitali
Titolo: La mamma del sole
Editore: Garzanti
Anno di pubblicazione: 2010
Prezzo: 18,60 euro
Pagine: 286

/ 40 Articles

Francesca Camponero

One Comment

Trackbacks & Pingbacks

  1. Tweets that mention "La mamma del sole" di Andrea Vitali | Il Recensore.com -- Topsy.com