Un uomo tra nebbia e granito

Gabriele Blandamura

Tagged: , , , , , , , , ,

spinelli-lanebbia-e-ilgranitoAutore nel 1941 del Manifesto di Ventotene, fondatore nel 1943 del Movimento Federalista Europeo, Altiero Spinelli (1907-1986) viene spesso considerato uno dei padri fondatori dell’Europa unita visto il fortissimo impegno dedicato alla causa dell’integrazione europea dopo un’esperienza lacerante come la Seconda Guerra Mondiale.

Con “La nebbia e il granito” la 001 Edizioni ci regala un affresco inedito del futuro deputato, concentrandosi quasi esclusivamente sugli anni della sua giovinezza e sul lungo periodo passato tra carceri e confini vari.

Superate le suggestioni patriottiche dell’infanzia (figlio di un viceconsole del Regno di Italia, seguiva tramite la scuola le avventure dei soldati italiani al fronte), durante l’adolescenza Altiero prima aderisce al socialismo, quindi, convintosi dell’impossibilità di confidare nell’aiuto dello Stato, beve alla fonte di Marx ed Engels, decide di diventare un vero e proprio “rivoluzionario di professione”. L’esperienza universitaria e quella politica formano Spinelli come pensatore e come uomo (in questo periodo conosce Tina Pizzardo, con cui avrebbe avuto una relazione decennale): il suo cuore ed il suo spirito sono saldamente ancorati agli ideali del comunismo e nemmeno l’arresto (avvenuto alla tenera età di vent’anni) riesce a far vacillare una fede abbracciata con così tanta foga.

Però nonostante l’intenzione, la cattedrale ideologica del protagonista alterna blocchi di solido granito a strati di nebbia lacunosa ed impalpabile; l’esperienza del carcere (quasi ventennale, tra Lucca, Viterbo e Civitavecchia) concede ad Altiero l’occasione di approfondire gli studi e di confrontarsi a più riprese con i numerosi maestri del pensiero passato e contemporaneo (da Omero a Shakespeare, da Hegel allo stesso Marx) e una certa inquietudine inizia a crescere in lui parallela al sapere ed alla capacità critica.

/ 24 Articles

Gabriele Blandamura

Comments Closed

Comments for this post are now closed.