Il libro sui flash mob

Redazione

Tagged: , ,

flash-mob-libroFlash mob. Da fenomeno sociale a comunicazione non convenzionale” (Edizioni della Sera, 2010), è un volume molto utile sia sul piano teorico che su quello pratico per comprendere la nascita, l’evoluzione e la gestione dei flash mob. L’autore del primo libro in Italia su questo tema molto attuale, Giorgio Marandola, è un esperto di comunicazione, un blogger nonché il responsabile degli eventi Flash mob sul territorio nazionale. Il tema sta godendo di buona stampa sia online sia sulle maggior testate nazionali.Questo libro, come afferma il prof. Alessandro Prunesti nella prefazione, “ci parla di flash mob: fenomeno sociale che può trasformarsi in una attività di comunicazione non convenzionale grazie all’uso dei sociale media e delle strategie di marketing più innovative“. E ancora: il testo rappresenta anche una sorta di vademecum che farà scoprire al lettore “delle strategie e degli strumenti  digitali da utilizzare per organizzare un flash mob e renderlo un evento rilevante dal punto di vista della comunicazione di marketing“.

Il testo parte con una rivisitazione del fenomeno flash mob in tutti i propri aspetti, dalla sua nascita americana nel 2003 a New York, sino al debutto europeo e soprattutto italiano dove focalizza la propria attenzione Marandola, dall’aspetto sociale sino alle dinamiche della comunicazione in rete. L’autore, dopo aver stilato il manifesto per i flash mob contemporanei, pone la sua attenzione sull’aspetto economico di questi eventi e la comunicazione innovativa che si genera.

In particolar modo, quello che più interessa i fenomeni dei flash mob, oltre all’aspetto organizzativo allestito interamente sulle piattaforme dei social network, è la nuova figura professionale che è stata “generata”, il coolhunter: una figura specializzata in grado di “fiutare l’aria in cerca di tendenze, monitorare umori e suggestioni della rete, intercettare trend in crescita ancor prima che esplodano per poter cavalcare l’onda, fornendo visibilità al brand“.

Il capitolo 3 è interamente dedicato alla gestione dei flash mob in rete: la scelta del gruppo su Facebook o della Fan page, l’uso d Twitter (con ottimi consigli per usarlo al meglio), la costruzione di un blog, finendo con una lista di utili plugin per WordPress.

Tutto ruota intorno all’oggetto del desiderio: il video.

Giorgio Marandola, classe 1981, è un giovane professionista della comunicazione non convenzionale. E’ un blogger, un Online PR e si occupa di comunicazione sui nuovi media. E’ un attento osservatore dei fenomeni della rete e in particolare delle dinamiche comunicative e i trend provenienti direttamente dalle persone, e la sua esperienza professionale lo rende in grado di coniugare l’essenza della comunicazione non convenzionale con le attività di marketing delle aziende. Il suo blog è Technico Blog e potete trovarlo su Twitter.

Autore: Giorgio Marandola
Titolo: Flash Mob
Editore: Edizioni della Sera
Pubblicazione: Luglio 2010
Prezzo: 12 euro
Pagine: 90

/ 439 Articles

Redazione

2 Comments

Trackbacks & Pingbacks

  1. Flash mob | Edizioni della Sera
  2. Consumatori & Produttori di Conoscenza « Il Giornalaio