I Templari tra storia e mito

Redazione

Tagged: , , , ,

i-templariI Templari” (Il Mulino) di Barbara Frale, ufficiale dell’Archivio Segreto Vaticano, racconta l’affascinante storia dell’Ordine Templare: dalla nascita, al declino, dalle leggende al mito, con un corredo di documenti inediti, che rendono il volume una fonte preziosa per scoprire i segreti dell’istituzione religiosa più discussa negli ultimi anni. Un testo non recente ma sempre di grande interesse per il tema trattato.

I “Pauperes commilitones Christi templique Salomonis” (Poveri Compagni d’armi di  “Gesù” Cristo” e del  “Tempio di Salomone“) – meglio noti come Templari – costituirono una delle più importanti istituzioni religiose del Basso Medioevo. Questi monaci-guerrieri, addestrati per difendere la Terra Santa dalle incursioni degli infedeli, divennero una potente e ricca organizzazione sovra-nazionale, affermandosi – nel volgere di pochi decenni – come il più importante ordine religioso-militare dell’intera cristianità. L’originale ideale cavalleresco templare che coadiuvava ardore guerriero, fanatismo religioso e umiltà cristiana tracciò un inedito tipo di vita ascetica votata al combattimento, alla purezza e al martirio che seppe coinvolgere ed affascinare un crescente numero di valorosi volontari e, più in generale, l’immaginario collettivo dell’Europa occidentale.

Dopo quasi due secoli di continua crescita, tra la fine del XIII e l’inizio del XIV secolo, si consumò la repentina e tragica fine dei Templari: la perdita della piazzaforte di Acri, ultimo baluardo della cristianità in Oriente, e le accuse di eresia perpetrate da Filippo il Bello, minarono le fondamenta dell’Ordine, comportandone infine lo scioglimento.

I comportamenti del papa Clemente V, gli intrighi del Re francese, le accuse di sodomia/idolatria, le misteriose dicerie e l’eroica morte sul rogo del Gran Maestro Jacques de Molay, portarono alla nascita del “mito templare”, che tanta fortuna ha avuto negli ultimi anni.

Per chi desidera avere un quadro generale, serio e ben documentato sulla storia dell’Ordine templare (per poi magari avventurarsi – con una solida base storica – nel variegato mondo dell’esoterismo), il libro di Barbara Frale (meno di 200 pagine) appare come lo strumento ideale, capace di ripercorrerne la storia e le vicissitudini con uno stile limpido e coinvolgente, dissipando inoltre le più grossolane “leggende e invenzioni” riguardanti l’argomento.

A donare maggiore rilevanza a questo piccolo ma prezioso testo, la scoperta – da parte dell’autrice – di un inedito e clamoroso documento che attesta l’avvenuta assoluzione papale dei cavalieri del Tempio. Una rivelazione sensazionale che ha portato l’opera della Frale al centro di un dibattito di risonanza internazionale tutt’ora in corso.

Barbara Frale è ufficiale dell’Archivio Segreto Vaticano; con il Mulino ha pubblicato anche “I Templari e la sindone di Cristo”, Bologna, 2009 e “La sindone di Gesù Nazareno”, Bologna 2009.

Autore: Barbara Frale
Titolo: I Templari
Editore: Il Mulino
Anno di pubblicazione: 2007
Prezzo: 12,00 euro
Pagine:  193

* Diritti dell’articolo di Alessio Calabrò

/ 439 Articles

Redazione

Comments Closed

Comments for this post are now closed.