Lettera a Léontine

Stefano Donno

Tagged: , ,

letteraleontineLettera a Léontine” (Tea libri, 2010) è il primo romanzo di Raffaello Mastrolonardo: un romanzo d’esordio che è già diventato un caso editoriale. Il libro è stato ripubblicato, infatti, da poco dalla casa editrice milanese Tea del gruppo Mauri Spagnol dopo una prima edizione affidata al marchio pugliese Besa edizioni nel novembre del 2008. Un percorso lungo ma vincente che ha premiato.
Dopo la pubblicazione “pugliese” del 2008, il libro finisce tra i dieci romanzi più venduti nelle librerie di Bari, in compagni di Zafòn, J. K. Rowling, Carofiglio e altri. Un’importante libreria di Bari, dato l’inaspettato successo, dedicato al libro un’intera vetrina e all’interno spazi in primo piano. A tutto ciò seguono presentazioni a ruota da parte di librerie e privati, così da innescare un passaparola senza precedenti. E diventa uno dei libri più regalati a Natale.

La storia. Piergiorgio è un medico affermato, sposato da diversi anni e con una figlia ormai adolescente. Léontine invece è una donna libera. Elegante e sensuale, rappresenta tutto ciò che a Piergiorgio manca, da tempo: una compagna ironica, intelligente, abbastanza forte da sapere ciò che vuole, con la quale poter parlare di libri, di quadri e di poesia davanti a un calice di buon vino, una donna che sappia ascoltarlo e capirlo nel suo vagabondare disordinato, con la quale dividere la solitudine, ubriacarsi, fare l’amore senza ritegno oppure, semplicemente, sorridere. E così, tra i due nasce una tormentata relazione fatta di slanci, ripensamenti, fughe e rimpianti. È Léontine a dettarne le regole, i tempi, le modalità… ma è Piergiorgio che ce la racconta. Una storia che dà voce agli uomini, che ci mostra le ragioni più sofferte di un tradimento e le contraddizioni dell’animo umano e ci spinge a riflettere sul potere dell’amore. Un pugno nello stomaco, una giostra di emozioni, un romanzo bellissimo.

I librai. Il passaparola parte anche tra i librai e “Lettera a Léontine” comincia essere distribuito nelle librerie di tutta Italia. La voce dalle librerie rincara la dose sulla forza del libro: “Questo è un libro strano, dopo averlo letto i clienti tornano a comprarlo perché sentono il desiderio di regalarlo…“. E ancora: “… acquistano Léontine anche a cinque copie per volt. Chi l’ha letto sembra che voglia regalare solo quello. Una cosa che ho visto davvero raramente“.

Infine un consiglio: questo libro piacerà a tutti i “<<lettori di Non ti Muovere, Mal di Pietre e Boccamurata>>“.

Raffaello Mastrolonardo ha 49 anni, tutti trascorsi a Bari. Lavora da diversi anni come manager in banca. Nel 2005 ha pubblicato la raccolta di poesie Emozioni. Lettera a Léontine è il suo primo romanzo.

Autore: Raffaello Mastrolonardo
Titolo: Lettera a Léontine
Editore: Tea libri
Anno di pubblicazione: 2010
Prezzo: 10 euro
Pagine: 324

/ 42 Articles

Stefano Donno

Comments Closed

Comments for this post are now closed.