Lasciare il lavoro e cambiare vita? Da oggi si può!

Francesco Bove

Tagged: , , , , ,

adesso-bastaAdesso basta (Chiarelettere, 2009) è il libro di Simone Perotti, giunto velocemente alla quinta edizione. Ex dirigente di aziende multinazionali, l’autore di questo volume decide di rivoluzionare totalmente la sua esistenza abbandonando la vita da manager e dedicandosi solo ed esclusivamente alle proprie passioni. La domanda che il lettore si pone inevitabilmente all’inizio della lettura del testo riguarda la possibilità di una concreta realizzazione di quest’obiettivo. VIDEO/L’autore parla del proprio libro

Ed ecco la novità del libro. Perotti non si limita solamente ad una narrazione efficiente della sua vita ma, addirittura, pone domande e dà risposte per ogni singolo caso. Infatti cambiare subito vita senza un piano concreto appare una scelta avventata, priva di fondamento se non impossibile ma Adesso basta è una guida da consultare a più riprese che porta alla maturazione di una scelta drastica ma fondamentale.

La tematica principale che abbraccia tutta la narrazione è quella del downshifting che è un fenomeno sociale che comporta non solo una riduzione del salario per avere più tempo libero ma soprattutto un cambio di vita netto, radicale che va ad interessare la persona e il suo rapporto con la società circostante. Si dovrebbe lavorare per vivere bene – si chiede Perotti – e non solo e unicamente per consumare e proprio per questo l’autore, dopo averla sperimentata sulla sua persona, propone la sua teoria al grande pubblico con chiarezza, disciplina e uno stile narrativo più da romanzo che da saggistica.

Purtroppo il limite che si incontra nella lettura di questo testo è proprio il target di persone a cui si riferisce (persone con retribuzione da 4000/5000 euro mensili) da cui sono implicitamente esclusi tutti i dipendenti statali e coloro che hanno un salario normale. Perotti fa, infatti, solo un breve accenno alle persone che hanno una retribuzione che si aggira intorno ai 1600 euro ma fondamentalmente dedica il suo testo alla fascia retributiva summenzionata.

Di punti di forza, però, ce ne sono tanti e possono essere sfruttati da tutti, al di là dello stipendio percepito: “Adesso basta” fa un’analisi dell’economia italiana di oggi lucida e precisa, eleva il risparmio a stile di vita (e non a semplice manovra economica) ed è un’occasione per meditare sui nostri modi di vivere odierni.

L’argomento è accattivante, è trattato bene, dà parecchi spunti di riflessione nonostante le sue falle (non contempla l’istituzione di una famiglia, non tiene in considerazione tanti imprevisti onerosi) e, tolta la conclusione alquanto paradossale, è un saggio bello, scorrevole ed intelligente.

Simone Perotti ha parecchie cose da insegnare e Adesso Basta è un volumetto per vivere meglio, un piccolo saggio da tenere sempre sul comodino.

Autore: Simone Perotti
Titolo: Adesso basta. Lasciare il lavoro e cambiare vita: filosofia e strategia di chi ce l’ha fatta
Editore: Chiarelettere
Anno di pubblicazione: 2009
Prezzo: 14 euro
Pagine: 190

/ 108 Articles

Francesco Bove

One Comment

Trackbacks & Pingbacks

  1. Adesso Basta « Gentes B&B