Angeli al nostro fianco

Luca Giudici

Tagged: , , ,

angeliLa casa editrice Neri Pozza, nella collana “la quarta prosa“, diretta del filosofo Giorgio Agamben, pubblica, a cura dello stesso Agamben e del medioevalista Emanuele Coccia, un volume che rimarrà nella storia della cultura italiana: “Angeli. Ebraismo, Cristianesimo, Islam“. Duemila pagine in cui si ripercorre dettagliatamente la storia dell’angiologia.

A partire dai testi dell’antico testamento sino ai compilatori tardo medioevali, senza trascurare un settore assolutamente inedito in Italia, quale la sezione dedicata all’Islam.

Il volume non si limita a riportare i brani antologici relativi al tema, che pure già da sola sarebbe un’opera assolutamente encomiabile, ma aggiunge dei lunghi saggi esplicativi intercalati ai testi, di modo da approfondire ulteriormente l’analisi.

Per i testi ebraici non ci si limita a quelli poi transitati nella tradizione cristiana insieme alla versione ufficiale della Bibbia, ma ritroviamo anche la cultura ebraica successiva alla diaspora, includendo – cito solo a titolo esemplificativo – lunghe analisi di Moshe Maimonide e dello Zohar.

La parte relativa al cristianesimo, di certo la più ampia, comprende anche due lunghe sezioni dedicate rispettivamente ai “testi greco-latini non cristiani“, ed ai “Testi esclusi dal canone neotestamentario“. Ovviamente in ogni sezione l’apparato di note e quello bibliografico sono per lo meno imponenti.

Perché un testo del genere? E quale interesse può avere un oggetto del genere nel nostro tempo? In effetti non si può non definire questa pubblicazione come un opera specialistica e per addetti ai lavori. Eppure anche il lettore non filosofo né teologo può apprezzare la poesia e la finezza letteraria di moltissimi di questi brani. E’ un volume senza dubbio da consultazione, ma viene quasi da lasciarlo sul comodino, di modo che ogni sera sia possibile leggere qualche riga, ed apprezzare i diffusi passi di vera poesia.

Gli angeli nelle culture monoteiste hanno sempre rappresentato quel trait d’union indispensabile tra Dio e gli uomini, pena la distanza stellare presente tra la totalità del Dio e la molteplicità dei viventi. Gli angeli sono i nostri messaggeri alati, coloro che anche ai giorni nostri (si pensi a Wim Wenders, a Paul Klee, a Walter Benjamin) portano verso il cielo le nostre istanze, il nostro lamento ed il nostro dolore.

E’ per questo che li sentiamo sempre così prossimi a noi…

Autore: a cura di Giorgio Agamben e Emanuele Coccia
Titolo: Angeli. Ebraismo. Cristianesimo. Islam
Editore: Neri Pozza
Anno di pubblicazione: 2009
Prezzo: 70 euro
Pagine: 2048

/ 30 Articles

Luca Giudici

Comments Closed

Comments for this post are now closed.