Economia & Management della tv. Vincere la concorrenza

Alessandra Gentile

Tagged: , , ,

economia-e-management-della-tvEconomia & Management della televisione” (Etas, 2009) di Claudio Dematté e Fabrizio Perretti è un manuale completo ed esaustivo per comprendere il funzionamento della gestione di un’azienda televisiva dal punto di vista prettamente economico e imprenditoriale. Il testo analizza con precisione e puntualità ogni aspetto che deve essere tenuto in considerazione perché l’azienda abbia il migliore scarto tra costo e ricavo. MATERIALI/Leggi le prime pagine del libro

Come, ad esempio, la giusta collocazione di un nuovo programma nel palinsesto al fine di ottimizzare l’investimento effettuato e il guadagno proveniente dagli introiti pubblicitari, o la decisione tra l’acquisto di un format o l’auto-produzione di un programma, oppure le migliori strategie per vincere la concorrenza delle emittenti competitors.

Ma non solo. Il saggio analizza la gestione dell’azienda televisiva nella sua totalità, e si sofferma anche su questioni all’apparenza meno importanti. Sono presenti infatti nel volume una breve storia della tv, spiegazioni di questioni tecniche come la natura dei segnali televisivi, e le direttive più importanti della legislatura di riferimento. Tuttavia, i capitoli di maggiore interesse sono quelli dedicati alla gestione e all’economia della televisione che, al pari di altre aziende, deve tenere d’occhio l’equilibrio economico e finanziario, tentare di espandersi in altri luoghi o settori, ricavare buoni frutti dagli investimenti e cercare di non andare in perdita.

L’azienda televisiva è quindi sviscerata in ogni sua variante, che si tratti di analogico o digitale, di tv generalista o pay per view, di network internazionale o di piccola emittente locale. Ogni realtà ha le sue regole e le sue strategie. Conclude il saggio un breve case study sul celeberrimo reality show Grande Fratello, a cui si guarda questa volta da un punto di vista prettamente imprenditoriale, ovvero le fasi, tra speranza, ansia e festeggiamenti, che ha attraversato la Mediaset dalla scoperta del format olandese alla messa in onda della prima puntata e ai risultati di audience della mattina successiva.

Gli autori espongono ogni concetto con chiarezza e scendono spesso anche nei più minimi dettagli con la massima scrupolosità, senza mai perdere di vista l’intento di far comprendere al lettore ogni passaggio. Il risultato è una prosa leggera e piacevole che allo stesso tempo riesce a trasmettere una moltitudine di informazioni utili e a delineare nella mente di chi legge il mondo che si sta cercando di conoscere.

Claudio Dematté (1942-2004) è stato professore all’Università Bocconi di Milano e fondatore e presidente della SDA Bocconi. Tra i numerosi incarichi in importanti aziende pubbliche e private, è stato presidente della Rai nel periodo 1993-94.

Fabrizio Perretti è professore di Strategia e economia dei media presso l’Università Bocconi di Milano. È stato research fellow presso l’università di Harvard e il MIT. Per Etas ha pubblicato L’economia di Internet (2000) e, con G. Negro, Economia del cinema (2003).

Autori: Claudio Dematté e Fabrizio Perretti
Titolo: Economia & Management della televisione
Editore: Etas
Anno di pubblicazione: 2009

Prezzo: 23,50 euro

Pagine: 258

/ 13 Articles

Alessandra Gentile

Comments Closed

Comments for this post are now closed.