“Libriamo 2009” nel segno di Parise

Valentina Pizzi

Tagged: , , , , , , , , , ,

3762197607_de0631cd9dAl via dal 27 al 31 agosto la quarta edizione della manifestazione LIBRIAMO 2009 a Vicenza, un evento dedicato al mondo dei libri e dell’editoria promossa dal Comune di Vicenza (Assessorato alle Attività Culturali) e organizzata dall’Associazione Culturale Zoing. L’edizione 2009 di LIBRIAMO è dedicata in modo particolare a Goffredo Parise, in occasione dell’ottantesimo anniversario della sua nascita e dell’intitolazione di una via a suo nome nella città di Vicenza.

Gli organizzatori della manifestazione hanno deciso di focalizzare l’interesse della fiera sulla sezione “Scrittori veneti e tempo presente”, cercando di concentrare convegni e incontri proprio sulla figura dello scrittore vicentino.

Da qui, l’idea di una tre giorni variamente articolata e ricca di appuntamenti, tra i luoghi della città resi celebri dai romanzi dello scrittore: letture ad alta voce nel centro storico e nelle librerie, un’esposizione di disegni e dipinti di Parise, happening teatrali e un concorso letterario che si propone di dare una continuazione ideale a quei Sillabari, due libri in cui Parise racconta i sentimenti in ordine alfabetico ma che purtroppo interruppe alla lettera S per ‘mancanza di poesia’.

Durante il corso del festival,infatti, l’Associazione culturale Zoing!, in collaborazione con il Comune di Vicenza (Assessorato alla progettazione e innovazione del territorio ed alla cultura) organizza e promuove il 2° Concorso Letterario Nazionale LIBRIAMO 2009, al quale possono partecipare al concorso autori italiani e stranieri, con racconti i cui temi dovranno iniziare con le lettere non utilizzate da Parise nei suoi Sillabari (J, K, Q, T, U, V, W, X, Y, Z).

Inoltre, sono stati organizzati incontri con l’autore, una mostra d’arte (Carnet de voyage), cene e degustazioni alla ricerca di un possibile rapporto tra enogastronomia e letteratura ma anche un laboratorio di scrittura creativa con lo scrittore e formatore Andrea di Gregorio che proporrà il “Progetto racconto, come si scrive un sillabario”.

Questo workshop letterario cercherà di offrire ai partecipanti una serie di strumenti per scrivere con maggiore consapevolezza partendo dallo studio di alcuni importanti scrittori contemporanei. Si analizzeranno i Sillabari di Parise per capire cosa si può imparare dal suo magistero di scrittura e di analisi dei sentimenti, per poi cercare di mettere a frutto il suo insegnamento.

Altro appuntamento da non perdere durante la manifestazione è sicuramente l’esposizione della piccola e media editoria di qualità, che sarà allestita dal 27 al 31 agosto presso il Chiostro di Santa Corona (orari : venerdì dalle 17.00 alle 23.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 23.00).

/ 36 Articles

Valentina Pizzi

Comments Closed

Comments for this post are now closed.