Parole erranti 2009, il Festivaletteratura di Calabria

Valentina Pizzi

Tagged: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

parole-errantiDa domenica 26 a mercoledì  29 luglio presso il residence F40 (SS106) a Cropano Marina si terrà la sesta edizione di Parole Erranti, il Festivaletteratura di Calabria. Un evento organizzato dall’Associazione di Volontariato La Masnada e dalla Prospettivaeditrice, col patrocinio della Provincia di Catanzaro, del Comune di Cropani, della Regione Calabria, della BBC Centro Calabria e di Rubbettino editore. Tra gli appuntamenti correlati al Festival, non è da dimenticare il Bookcrossing.

La manifestazione si aprirà con il contributo del cantautore Carmine Torchia, che presenterà il suo taccuino di viaggio “Piazza d’Italia“, un omaggio a De Chirico, che racconta la sua esperienza invernale con una tournee nazionale della durata di quattro mesi.

La giornata di lunedì è invece dedicata al prodotto libro: con una serie d’interventi, si discuterà prima sulle diverse modalità di lettura che un’opera letteraria offre, con “Mille modi di leggere un libro. Istruzioni per l’uso“. Nel corso della serata, seguirà un approfondimento sul tema della censura, dal titolo “Giornalismo e Letteratura. Come siamo arrivati dalla censura di guerra alla censura preventiva“.

Ancora, nella giornata di martedì, si discuterà di una tematica curiosa e interessante, che riguarda soprattutto il lavoro dell’editore: “Libri da non leggere, recensioni e stroncature“. La parte successiva della serata, sarà invece dedicata a Sharo Gambino, giornalista, scrittore e meridionalista, scomparso lo scorso anno. In occasione dell’anniversario della morte, il suo editore, Rubbettino, ha pubblicato la ristampa del primo lavoro dell’autore, “Sole nero a Maifà“, al quale si dedicherà gran parte della discussione della serata, grazie anche agli interventi e alle testimonianze della figlia dello scrittore, Marinella Gambino e del responsabile commerciale della casa editrice, Antonio Cavallaro.

Mercoledì sarà invece la volta della presentazione del libro “Apnea“, opera prima dello scrittore Massimo Lerose, pubblicato dalla Prospettivaeditrice. Particolare ma attesissimo dal pubblico ormai affezionato alla manifestazione, il contest poetico ad eliminazione “Poeti a duello“, che vede appunto la lettura di alcune poesie.

Tra gli appuntamenti correlati al Festival, non è da dimenticare il Bookcrossing organizzato nella suggestiva spiaggia di Cropani  Marina, durante il quale sarà possibile scambiare, donare e curiosare tra i più di 250 titoli provenienti per l’occasione dal Premio Carver, dedicato all’editoria di qualità e organizzato dalla rivista letteraria Prospektiva.

Durante il corso della manifestazione, la fotografa Antonella Bertolini, renderà omaggio all’evento ricercando tra coloro che vi parteciperanno volti, momenti, fotogrammi di questa tre giorni dedicata alla letteratura. Le foto scattate saranno poi riprese durante la mostra “I volti della poesia“, un appuntamento itinerante nel corso del 2010, che cerca di immortalare lo stupore dell’incontro della letteratura con un’arte decisamente più moderna, la fotografia.

Foto: http://assenziolibri.wordpress.com/

/ 36 Articles

Valentina Pizzi

Comments Closed

Comments for this post are now closed.