Rolling Stones Rock’N Roll Love

Michele Lupo

Tagged: , , , ,

Rolling stones, RockChissà cosa pensa Rich Cohen del recentissimo ultimo disco dei Rolling Stones – perché, lui, ultimo privilegiato biografo della band, ne è un fan accanito ma non sfegatato – o meglio, nonostante lo sia, ha il buon gusto di scrivere che i Rolling Stones hanno inciso parecchi brutti dischi. Lo fa nel volume Rolling Stones Rock’N Roll Love (tradotto da Dade Fasic per Sperling & Kupfer), di facile impianto narrativo ma sufficientemente ordinato, oscillante fra aneddotica varia, storie personali (compresa quella drammatica di Marianne Faithfull che per molto tempo rinunciò alla carriera “per fare la compagna a tempo pieno” di Jagger, o quella tragica di Brian Jones, assai inquieto fondatore della band); ma non manca, per fortuna, una lettura dell’evoluzione musicale del gruppo.


La cui storia Cohen racconta dall’inizio, dall’incontro decisivo di Jagger e Richards, “all’inizio due nerd” a caccia di dischi introvabili, specie provenienti dalla Chicago Blues, che si conobbero alle scuole elementari per poi prendere strade diverse (estrazioni sociali poco compatibili). Il caso volle che anni dopo si incontrassero di nuovo alla stazione di Dartford, diretti a Londra. Figlio di papà Mick, in ritardo per la lezione di storia finanziaria (c’è, nel magnifico esemplare di animale sex, drugs and rock’n’roll, un potenziale uomo della City), macilento e quasi céliniano l’altro, segnato da un’adolescenza difficile in una Dartford postguerra assai indigente (“Ero fortunato se avevo un paio di calzoni” scrive il chitarrista nella sua autobiografia Life).

Questo e molto altro ancora a Cohen verrà raccontato dai diretti interessati e gente varia – per il materiale di prima mano, per l’osservazione diretta, dovrà aspettare il 1994 quando sarà accreditato come giornalista al seguito della band. Da lì inizia un classico dietro le quinte, trasformatosi nel tempo in una durevole amicizia (con Jagger – e Scorsese – Cohen ha scritto anche la sfortunata serie televisiva Vinyl).

/ 169 Articles

Michele Lupo

Comments Closed

Comments for this post are now closed.