Nell’aldilà ogni notte è per sempre

Elisa Bonfadini

Tagged: , , ,

dreamlessE’ tornata Helen, la giovane Discendente, prescelta dagli dei. Dopo Starcrossed in libreria “Dreamlessdi Josephine Angelini (Giunti 2012). Un amore impossibile, una guerra tra famiglie ed un destino da compiere. La giovane Helen incarna colei che millenni prima scatenò una tra le più cruenti guerre: Elena di Troia.

Catapultata in una realtà molto diversa da quella in cui ha sempre vissuto, Helen dopo aver scoperto la sua reale natura di semi-dea si ritrova ad affrontare indicibili prove. Ogni notte per lei non ci sono sogni, ma solamente continue discese agli Inferi alla ricerca delle Furie per poterle liberare dalla loro ira e rompere così una volta per tutte il ciclo di faide tra la Case che dura da millenni.

Non potendo trovare pace nemmeno la notte la giovane semi-dea giorno per giorno diventa sempre più debole, avvicinandosi sempre più verso la fine. Duri allenamenti mirati a controllare e potenziare i suoi poteri, lotte corpo a corpo e come se non bastasse è costretta ad andare a scuola.

Sempre più deperita fisicamente, Helen non trova nemmeno sfogo per il suo malessere morale: la sua migliore amica sembra non capirla più come un tempo, tutti i suoi amici sono proiettati nel trovare un modo per placare l’ira della Furie e Lucas, diventa improvvisamente freddo, ostile e cattivo.

Ma è proprio quando sembra aver perso ogni speranza, che durante una delle sue solite discese agli Inferi, Helen incontra Orion. Un semi-dio, bello come il sole, possente, capo della Casa di Roma e Erede della Casa di Atene, portatore del Ramo d’Oro di Enea, capace di manipolare i sentimenti delle persone e scatenare potenti terremoti.

Con il suo aiuto, la giovane Discendente riuscirà a portare a termine il compito a cui era destinata. Ma l’inganno è sempre dietro l’angolo. La giovane semi-dea si ritroverà a sfidare i suoi limiti e le sue paure, sempre più divisa tra l’attrazione per il nuovo pretendente, Orion e l’amore impossibile per il cugino, Lucas.

«Ok, fantastico. Adesso andrò agli Inferi» annunciò Helen a Lucas senza giri di parole mentre già si faceva prendere dalla confusione e decideva di passare all’azione senza pensarci troppo a lungo.
«E nel caso in cui mi dimenticassi tutto, perfino di tornare indietro, voglio che tu sappia che ti amo ancora.»
«Anche io ti amo ancora.» Un sorriso gli si disegnò sul volto.

L’attesissimo secondo capitolo di questa straordinaria ed originalissima trilogia: Avvincente e travolgente, ci trasporta ancora una volta nelle antiche guerre elleniche, ma purtroppo ci lascia con il fiato sospeso in attesa dell’ultimo e conclusivo capitolo che si preannuncia davvero fantastico.

«Cassandra di Troia fece una profezia prima della guerra. Vide che ci sarebbe stato un Erede Multiplo. Questo Erede Multiplo detto “Vaso dove il Sangue Reale dei Discendenti si è mescolato” fa parte di una trinità di Discendenti che secondo noi sono destinati a sostituire le tre divinità superiori – Zeus, Poseidone e Ade. I tre Discendenti dovranno dominare il cielo, gli oceani e le terre dei morti, sempre che riescano a rovesciare gli dei e prenderne il posto. L’esistenza di un Erede Multiplo è il segnale che la Fine del Tempo è imminente. La Battaglia Finale si avvicina.»

Josephine Angelini, vive a Los Angeles con il  marito. Starcrossed è il suo esordio narrativo, il primo della saga The Awakening series. Dreamless è il cuore della trilogia che si concluderà con il terzo romanzo nel 2013, in cui si marra la cronaca dell scontro finale tra dei ed umani.

Autore: Josephine Angelini

Titolo: Dreamless

Editore: Giunti

Anno di pubblicazione: 2012

Pagine: 446

Prezzo: 16,50 euro

/ 101 Articles

Elisa Bonfadini

Comments Closed

Comments for this post are now closed.