“Il sorriso di Godot”: l’attesa del tempo

Matteo Chiavarone

Tagged: , , , , ,

COPERTINA libro poesie_GODOT_Layout 1

Nuova raccolta di poesie per Stefano Giovinazzo, capace ancora una volta, con “Il sorriso di Godot” (Edilet, 2011), di aprirci una finestra sul suo universo di “parole e emozioni”. L’approccio lirico si tramuta pian piano in un disegno tracciato a lapis sulla superficie vischiosa della quotidianità. Sprazzi di colore si moltiplicano fino a diffondersi nel cuore e negli occhi del lettore, dimostrando di fatto la capacità indiscutibile di dire molto con le parole più semplici.

Nella ricerca poetica dell’autore, che rimanda ad una tradizione classica che “fa l’occhietto” alla natura e topoi tipici della nostra letteratura, c’è un forte desiderio di rimettersi in gioco, sovrapponendo costantemente figure retoriche e intuizioni linguistiche.

La semplicità del “discorso” non annulla affatto l’estroflessione dell’io, capace di riprodurre una sensazione al tempo stesso nostalgica e vitalistica.

C’è dolore e persino qualche rimorso ma anche il desiderio, e l’impegno, di guardare oltre, “di rinascere dal principio”.

La spinta mortifera del tempo, della “pioggia incessante”, dei dirompenti anni ottanta, dei cigolii e dei rumori non portano ad un nichilismo vuoto a se stesso ma ad un richiamo alla rinascita (ancora una volta continua) e alla libertà.

Giovinazzo “ha deciso di crescere”: l’attesa dell’opera di Beckett, si produce nello spettacolo del “sorriso” che è la “pienezza indecifrabile della vita”.

Le molte, troppe, ombre che sembrano governare le pareti dell’animo del poeta perdono, in un gioco di forze, il confronto con le luci che, seppure inferiori numericamente, dimostrano una efficacia che prepotentemente sovrasta tutto.

Stefano Giovinazzo è nato a Roma nel 1980. Si è laureato in Scienze della Comunicazione nel 2006, presso l’Università La Sapienza di Roma, con una tesi sul Lobbying. Dal 2005 è pubblicista iscritto all’ordine dei giornalisti del Lazio. Titolare della casa editrice indipendente Edizioni della Sera, ricopre la carica di Direttore responsabile del quotidiano Il Recensore.com e del settimanale Ghigliottina.it. Ha pubblicato Dentro un amore (Giulio Perrone, 2007) e Finché non ti ho trovata (Libertà edizioni, 2009).

Autore: Stefano Giovinazzo
Titolo: Il sorriso di Godot
Editore: Edilet
Anno di pubblicazione: 2011
Prezzo: 10 euro
Pagine: 104

/ 159 Articles

Matteo Chiavarone

Comments Closed

Comments for this post are now closed.