Giornalismo in rete: pensieri di una exneoblogger

Alessandro Cascia

Tagged: , , , , , , ,

riflessioni-ex-neobloggerPresso la libreria Gabi International di via Gabi 30 a Roma, quartiere San Giovanni, si è svolta ieri 15 ottobre 2009, la presentazione del nuovo libro di Sofia Riccaboni: “Nuove riflessioni di una exneoblogger“, (Sangel Edizioni, 2009). Una raccolta dei migliori pezzi dell’autrice, oggi vice-direttrice di Periodico Italiano. Una giornalista che ha saputo farsi strada da sola, cercando e trovando il suo percorso. Con la semplice voglia di dire la sua opinione, esserci. La passione e l’impegno di chi ha scelto la giusta via.

Accanto all’autrice, Vittorio Lussana – direttore del webmagazine Periodico Italiano – e Daniele Damele – docente di etica della comunicazione all’Università di Udine e Gorizia. Il dibattito si è concentrato sull’informazione, soprattutto sul giornalismo online. A prendere la parola per primo è stato Lussana complimentandosi con l’autrice e collaboratrice, per il nuovo libro e per il coraggio delle sue battaglie. Il direttore viene da un lungo percorso “pionieristico” di giornalismo sul web, sa quanto sia duro trovare lo spazio e la notorietà: “A volte la semplice gavetta non basta più. Oggi,  nelle redazioni dei grandi giornali,  le scelte dei direttori sono sempre meno condizionanti. L’editore è ormai il polo decisionale dell’informazione e spesso a pagarne le conseguenze è il talento. Il merito di Sofia è di aver dimostrato ampiamente il suo valore e le sue capacità, con dignità e orgoglio per tutta la categoria.

Daniele Damele elogia il giornalismo in rete come strumento fondamentale di approfondimento. Non risparmia critiche all’attuale informaizone dominante, troppo dietro al bisogno di vendere a discapito dell’informare. Vede in internet un’arma fondamentale su cui si gioca il futuro, ma lancia anche la sua provocazione e raccomandazione: “La rete ha bisogno di regole.” Con riferimento all’eccessiva libertà di cui internet è il modello, Damele fa una riflessione importante sull’equilibrio con cui i più giovani devono continuare a crescere, senza gli eccessivi rischi di incontrare spiacevoli situazioni o immagini non idonee a causa di questa assenza di regole. “Per fortuna ci sono persone come Sofia Riccaboni che della rete sono il cuore pulsante.” Ha concluso così il docente di etica della comunicazione.

Gli argomenti presenti nel testo dell’autrice, spaziano da eventi accaduti a problematiche sociali. La donazione degli organi o malattie particolari che vengono spesso ignorate. La presentazione del testo ha dato lo stimolo alla Riccaboni per lanciare il cartaceo quindicinale di Periodico Italiano, che andrà in edicola dal 15 Dicembre, con 145 pagine.

Sofia Riccaboni, 1976, mamma, nata come blogger, editore e vice direttore di www.periodicoitaliano.info. Ama viaggiare, leggere e incontrare persone.

Autore: Sofia Riccaboni
Titolo: Nuove confessioni di una exneoblogger
Editore: Sangel
Anno di pubblicazione: 2009
Prezzo: 10 euro
Pagine: 144

/ 14 Articles

Alessandro Cascia

Comments Closed

Comments for this post are now closed.